LA FESTA DEA SARDEA 2010

La prima manifestazione segnalata da l’Altratavola nel nuovo Piano di Informazione Locale delle Terre del Sile L’impegno di Banca Mediolanum   Il Cenacolo del Sile dell’Associazione l’Altratavola, ha varato in questi giorni il Piano di Informazione Locale che riguarda il territorio del Parco del Sile, dando l’avvio alle visite in incognito di giornalisti e comunicatori ad aziende e pubblici esercizi, … Continua a leggere

Gibo, artigiano del legno e produttore sopraffino di prosecco

Eravamo a Colbertaldo, frazione di Vidor, presso le Cantine Frozza, al punto che ormai non si discuteva, si chiacchierava amabilmente corroborati dal prosecco di Giovanni Frozza. Ad un certo punto, qualcuno chiede di Gibo, lo cerca al cellulare ed improvvisamente appare questo fenomeno della natura. Fenomeno in senso positivo, intendiamoci. All’anagrafe è registrato come Gilberto Brustolin, per gli amici universalmente … Continua a leggere

Il pesce alla Trattoria la Barena di Dogaletto di Mira

La cucina di pesce ci ha abituati a piatti talvolta tirati per i capelli. Stranezze che ristoratori che si credono creativi ti propongono con il sorriso, certi del nostro assenso. In realtà non sanno a quale inaudito martirio ci sottopongono, al di là dei conti finali, che non sono ovviamente ‘leggeri’. Ebbene, lo confessiamo, ne abbiamo le scatole piene di … Continua a leggere

Luciano Gai e la sua sopressa protagonisti

Si è tenuta il 14 giugno una riunione preparatoria de l’Altra Europa, presso le Cantine Frozza di Colbertaldo. Si doveva palare dei lavori preparatori per novembre, la manifestazione si terrà probabilmente da queste parti. Si doveva fare presto, vista la partita di pallone, ma alla fine abbiamo tirato tardi, per colpa della sopressa di Luciano Gai, uno dei partecipanti alla … Continua a leggere

A Mestre il pane come lo faceva la nonna

Abbiamo incontrato Guido Guerra da Broggin, nostra antica conoscenza, in quel di Salzano, e come al solito ci ha presentato un tipo straordinario. Straordinario per quello che fa, perché d persona come tutti i grandi è piuttosto restio a farsi intervistare ed apparire per quel che è veramente. Orbene, Guido ha il panificio a Mestre, in via Fogazzaro, ed è … Continua a leggere

Aleksij Mavric ed Erzetic di Carga alla Villa di Maser in rappresentanza del Collio Sloveno

Martedì 15 giugno Mavric ed Erzetic di Brda rappresenteranno il Collio Sloveno all’incontro dei Borghi Europei del Gusto, riunione che dovrà stabilire le linee guida del prossimo Festival europeo che si terrà in provincia di Venezia.   La Villa di Maser (Villa Barbaro) è uno dei capolavori di Andrea Palladio(1508-80), Patrimonio dell’Umanità UNESCO, rimasta al centro della sua fiorente tenuta … Continua a leggere

I Ristoranti del Buon Ricordo antesignani del km 0

Da 46 anni una linea di cucina  ispirata ai prodotti e alle tradizioni del territorio   Il km 0 è, per i Ristoranti del Buon Ricordo, una tradizione e non una novità. Anzi, ancor meglio, una pietra miliare dell’Unione, il cui Statuto – redatto nel 1964, in tempi in cui la varietà e la ricchezza della cucina regionale italiana rischiavano … Continua a leggere

Il 26/27 giugno 2010 a Ravascletto, in Carnia, un Week-end dedicato al tarassaco, l’ oro della Valcalda

Passeggiate botaniche, corsi di cucina, bagni di fieno e massaggi   Lo chiamano “l’oro della Valcalda” perché in primavera tinge di caldo e intenso giallo i prati di questa vallata incontaminata della Carnia. Da sempre le donne di Ravascletto lo hanno utilizzato per la cucina e la salute ed ancor oggi lo raccolgono, dall’inizio di primavera a fine giugno. Al … Continua a leggere

Una Banca al Festival Europeo del Gusto del 2009

Laura Panizutti, dell’Ufficio dei Promotori Finanziari di Bassano del Grappa di Banca Mediolanum, ha seguito tutti gli incontri che l’Associazione l’Altratavola e l’Associazione Internazionale Azione Borghi Europei del Gusto hanno realizzato da giugno a novembre 2009, per la partecipazione delle aziende venete al Festival Europeo del gusto che si è tenuto nella prima settimana di dicembre a Salvore, Umago e … Continua a leggere

Ricordare Italo Cescon e il suo Raboso Piave

“Ricordare Italo Cescon, vignaiuolo e ‘uomo del Piave’, non è soltanto un doveroso omaggio a chi aveva fatto della qualità enoica una ragione stessa di vita, ma è, anche e soprattutto, un’opposizione lucida e cosciente alle mode del giorno d’oggi, che tutto tritano e consumano”. Con queste parole il Presidente della Associazione Internazionale Azione Borghi Europei del Gusto ha commentato … Continua a leggere